Regione Basilicata presenta

Eventi

Madonna del Carmine di Avigliano

La devozione per la Madonna del Carmine pare si sia diffusa in Avigliano prima che in altre zone della Basilicata, grazie ad alcuni reduci dalle Crociate, che “avevano portato dall'Oriente petti fregiati degli scapolari dell'Ordine del Carmelo”. Fin da quell'epoca, sulla vetta di una “montagnola”, alta 1228 metri e lontana circa 8 km da Avigliano, si racconta della presenza di una rudimentale capanna nella quale vi era dipinta l'immagine della Madonna. I ricordi precisi, però, hanno inizio a partire dal 1694, anno in cui ci fu la più terribile delle carestie ricordate, seguita da un terribile terremoto: la tradizione narra che le pareti delle case si distaccavano in maniera da lasciar penetrare la luce, chiudendosi, poi, istantaneamente; alcuni aviglianesi che erano in piazza Gianturco giurarono di aver visto il Castello e il campanile piegarsi due o tre volte, come se stessero cascando, e poi subito fermarsi nello stato primitivo, senza aver riscontrato alcuna lesione. La popolazione, spaventata, si rifugiò sulla "montagnola" e lì rimase accampata per quaranta giorni, durante i quali fece voto che se gli aviglianesi fossero tornati sani e salvi alle loro case, avrebbero proclamato la Madonna del Carmine loro protettrice, avrebbero acquistato, con pubbliche offerte, una bellissima statua in legno ed avrebbero costruito una cappella in quel luogo. Nonostante la violenza del sisma e la frequenza delle scosse, non si registrò alcun decesso tra gli aviglianesi e le abitazioni non riportarono alcun danno. Avendo, allora, attribuito il miracolo alla protezione della Beata Vergine, sciolsero subito il voto e decisero di acquistare la statua (quella che ancora oggi veneriamo) presso la più rinomata scuola d'arte napoletana del tempo; venne, inoltre, stabilita la costruzione di una Cappella sulla “Montagnola”, ribattezzata Monte Carmine, e la celebrazione, ogni anno, di una festa, in Suo onore, con uno splendore tale da superare quello di tutte le altre svolte in Avigliano.

Comune

AVIGLIANO

Nome Luogo

Santuario della madonna del Carmine Avigliano

Parcheggi

si

Categoria Evento

Festa religiosa / patronale

Tipo Luogo

Piazza

Copyright © Regione Basilicata.

Descrizione del progetto   Privacy

0