Regione Basilicata presenta

Prodotti

Peperone di Senise IGP

La produzione di Peperone di Senise IGP è orientata a ecotipi locali che si distinguono per un maggior contenuto di sali e vitamina C e un più basso contenuto di acqua. La polpa è sottile e il peduncolo non si stacca dalla bacca durante l’essiccazione che avviene secondo metodi locali naturali, per mezzo dell’esposizione indiretta ai raggi solari, in lunghi serti appesi in luoghi areati. Con il Peperone di Senise si realizzano numerosi piatti della tradizione contadina: tra cui i peperoni “cruschi”, cioè croccanti, che accompagnano formaggi e verdure fresche, come fave o insalate. L’uso della polvere, inoltre, esalta il sapore di molti salumi lucani, ai quali conferisce gusto, colore e un’ottima stagionatura.

Copyright © Regione Basilicata.

Descrizione del progetto   Privacy

0