Regione Basilicata presenta

Prodotti

Aglianico del Vulture DOC

L’Aglianico del Vulture DOC è il vino più conosciuto della Basilicata, oltre ad essere il decano di tutti i prodotti lucani a “denominazione di origine controllata”, riconoscimento ottenuto fin dal 1971. Il vitigno “Aglianico del Vulture” è coltivato in provincia di Potenza, ad un’altitudine variabile dai 200 ai 700 metri s.l.m., sulle pendici di un antico vulcano spento, il Vulture. La natura vulcanica dei terreni, fertili e ricchi di particolari elementi minerali, la presenza in profondità di strati tufacei che funzionano da riserva di acqua nei periodi più siccitosi dell'anno (quello che i contadini del posto chiamano "il tufo che allatta") ed il microclima del tutto particolare, determinano la tipica composizione e maturazione dell’uva. I grappoli, attentamente selezionati e sapientemente lavorati, permettono di ottenere un vino forte con una spiccata personalità.

Categoria Prodotto

VINO e LIQUORI

Tipo Certificazione

DOC

Copyright © Regione Basilicata.

Descrizione del progetto   Privacy

0