Regione Basilicata presenta

Eventi

Sagra del Baccalà e dei prodotti tipici di Avigliano

Nei giorni 21, 22 e 23 agosto tornano nel centro storico di Avigliano i sapori e gli odori caratteristici della Sagra del Baccalà. Nei mesi che precedono l’evento si organizzano mini corsi di cucina, nell’ambito dell’iniziativa “Baccalando”, che culminano proprio nei diversi momenti che contraddistinguono la sagra. La collaborazione con giovani chef designati dall’Associazione Cuochi Potenza arricchisce infatti l’evento consentendo al visitatore di degustare piatti ottenuti dall’accostamento tra sapori della tradizione e ricette innovative. Presso stand allestiti lungo il corso, inoltre, si possono degustare e acquistare altri prodotti tipici aviglianesi e lucani. Durante la tre giorni è possibile anche visitare mostre di artigianato locale e assistere a concerti di musica popolare. Il baccalà, merluzzo essiccato e salato, è un alimento facile da conservare e trasportare; nei paesi di montagna, dove soprattutto nell'antichità era difficile consumare pesce fresco, costituisce un'alternativa valida ai soliti piatti a base di carne. Queste caratteristiche hanno fatto del baccalà, cucinato in molti modi diversi, il piatto tradizionale aviglianese. Nell'ultimo fine settimana di Agosto il paese festeggia la sagra del baccalà, manifestazione che vuole custodire e tramandare quello che è diventato un vero e proprio patrimonio culturale. La festa affianca alla presenza di numerosi stand gastronomici, dove è possibile assaggiare le diverse ricette di baccalà, anche spettacoli ed intrattenimenti per il pubblico accorso alla manifestazione. Il baccalà viene cucinato in tantissimi modi. Tra i più noti ci sono il baccalà a ciauredda (a zuppa con pomodoro e cipolle fresche), con i peperoni "cruschi", alle olive etc.

Telefono

+39 0971701881

Comune

AVIGLIANO

Nome Luogo

Centro storico di Avigliano

Categoria Evento

Sagra / Gusto

Tipo Luogo

Piazza

Copyright © Regione Basilicata.

Descrizione del progetto   Privacy

0