Regione Basilicata presenta

Ambiente e Cultura

Area Archeologica di Rossano di Vaglio

Il sito di Rossano di Vaglio è un'area sacra che presenta un santuario extra urbano dedicato alla dea Mefitis, con una piazza lastricata ed un altare; una delle testimonianze più importanti della lingua e del culto dei Lucani. Il sito di Serra di Vaglio è costituito da un impianto urbano risalente al VI-V secolo a.C. con una cinta muraria lunga sette chilometri, con importanti ritrovamenti di tombe con corredi molto ricchi. Interessante è la ricostruzione in elevato di un edificio antico di Serra, la c.d. "casa dei pithoi". Tutto l'intervento è stato effettuato con le tecniche ed i materiali usati all'epoca, mentre al suo interno sono stati ricollocati gli elementi originali: una base di teca, i pithoi per la conservazione di derrate alimentari, i pesi in terracotta di un telaio dalla struttura deperibile. Inoltre è possibile un'ampia lettura delle fasi precedenti: al di sotto del battuto pavimentale sono visibili le sepolture di età arcaica, inserite nei resti di capanne dell'età del Ferro. Un apparato didascalico completa e illustra l'intervento.

Telefono

+39 0971487042

Nr. Cellulare

3404896718

Indirizzo

Località Rossano di Vaglio

Comune

VAGLIO BASILICATA

Parcheggi

Si

Aree Attrezzate

Si - Agriturismo La Dimora dei Cavalieri

Tipologia Attrazione

Storica

Sottotipologia Attrazione

monumento

Copyright © Regione Basilicata.

Descrizione del progetto   Privacy

0