Regione Basilicata presenta

Ambiente e Cultura

Cascate di San Fele

Dal magico gioco del torrente Bradano, il quale, attraversando il territorio del comune di San Fele, è costretto a bizzarri salti di quota nascono le naturali e suggestive cascate, note anche come “U Uattënnièrë”, trasposizione dialettale di “gualchiera”, macchina che, utilizzata in antichi opifici costruiti a ridosso delle cascate, serviva a lavorare la lana, sfruttando la forza motrice dell’acqua. La Gualchiera di San Fele, di cui si possono ammirare i resti, è rimasta in uso fino agli anni quaranta del secolo scorso. I percorsi già praticabili delle cascate sono adatti a tutti i visitatori per i differenti gradi di difficoltà: brevi e semplici, lunghi e impegnativi, comunque tutti studiati per apprezzare la straordinaria unicità e bellezza del paesaggio in cui le Cascate di San Fele sorgono.

Nr. Cellulare

3475187398

Indirizzo

Strada in Costruzione 58B

Comune

SAN FELE

Parcheggi

Si

Aree Attrezzate

Si

Tipologia Attrazione

Naturalistica

Sottotipologia Attrazione

parco

Copyright © Regione Basilicata.

Descrizione del progetto   Privacy

0